Lettori con filo o senza filo?
Snap Hardware white page

 

Scegliere tra un lettore di codici a barre con filo o senza filo dipende da fattori oggettivi di praticità e da fattori soggettivi di comodità personale di utilizzo.

I lettori con filo sono consigliati per grossi volumi di lettura e dove la lettura avviene in prossimità di un PC nel raggio di circa 2 metri.

I lettori senza filo si utilizzano per le letture a distanza superiore ai 2 metri dal punto di accesso ai dati e fino a  25/30 metri da esso.

Per tutti gli altri casi si utilizzano i terminali a memoria (Computer Mobile). Fanno eccezione alcuni lettori senza filo abilitati alla funzionalità batch che consente la memorizzazione del dato letto e la trasmissione al rientro nel range di comunicazione con il punto di accesso ai 

Tipologie di lettori con filo:  

- Impugnabili (di cui alcuni possono essere utilizzati come lettori a presentazione con debita programmazione)

settori di utilizzo: Per letture scomode o che richiedono agilità di movimento.

A presentazione

settori di utilizzo: attività commerciali con cassa da banco, negozi di abbigliamento, oggettistica.

- Da incasso

settori di utilizzo: attività commerciali con cassa veloce, necessità di rapidità di lettura.

 

La SNAP saprà soddisfare le richieste dei più esigenti e consigliarvi al meglio grazie al supporto dell’area tecnica specializzata nel settore.

 

 


MK5145-71A38-EU
Lettore Honeywell-Eclipse MS5145; impugnabile, multi-uso.
54,01Iva compresa
LS2208-SR20007R-UR
Lettore Zebra-LS2208; impugnabile, multi-uso
79,96Iva compresa
PCR300AU-02
Lettore PROMAG-PCR-300;
72,35Iva compresa
PCR330A-00
Lettore PROMAG-PCR-330A;
76,15Iva compresa
QD2430-BKK1
Lettore Datalogic-QuickScan I QD2400; impugnabile
158,15Iva compresa

Rosalba Cocca

Rosalba Cocca

Guarda il profilo