Configurazione lettore di codici a barre DATALOGIC QuickScan QD2330: configurazione prefissi e suffissi
Snap Hardware white page

I lettori di codici a barre della famiglia DATALOGIC QuickScan QD2330 permettono di effettuare operazioni di manipolazione del codice a barre letto.

 

In questa guida mostreremo come editare il codice a barre letto, aggiungendovi un suffisso e/o un prefisso.

 

La configurazione di default prevede l'assenza di prefissi e suffissi

 

La configurazione più comune è quella di far seguire il codice a barre dal suffisso ENTER (Invio, CR - Carriage Return)

Per procedere alla configurazione  Scaricare la guida al seguente link

Stampare le pagine 28 e 29

 

- leggere il codice a barre "Scan Options"

- leggere "DATA SUFFIX"

- leggere "ENTER"

 

E' possibile cambiare il carattere relativo al suffisso:

- Dalla tabella ASCII di pagina 167 in poi individuiamo il carattere che si vuole configurare ed il corrispondente codice ASCII a quattro cifre

 leggere il codice a barre "SET SUFFIX"

- Dalle pagine IN APPENDICE  leggere il sequenza di codici a barre corrispondenti ai quattro numeri identificatrivi ASCII

 

Per la selezione del prefisso procedere allo stesso modo, selezionando il formato PREFIX - DATA - SUFFIX

 

In caso di errore è possibile leggere il barcode "CANCEL" a pagina 29 e ripetere l'operazione

 

 

 


QD2330-BKK1
Datalogic QuickScan L QD2300; impugnabile.
95,95Iva compresa
QD2330-WHK1S
Datalogic QuickScan L QD2300; impugnabile.
106,15Iva compresa
GM4130-BK-433K2
Datalogic Gryphon I GM4100; impugnabile.
450,83Iva compresa
GM4100-WH-433
Datalogic Gryphon I GM4100; impugnabile.
253,09Iva compresa

Michele Buffolino

Michele Buffolino

Guarda il profilo