SQC

SQC

Card


90,40Iva compresa€ 74,10 + Iva 22%Listino: €97,60Risparmi: €7,20

Card SQC Chip Card

Chip card - Card con chip Siemens ATMEL AT24C02 da 2 Kb. 0,76 mm di spessore. Confezione da 100 pezzi.

Card in PVC con chip per la sicurezza.

Visualizza tutti i modelli

F.A.Q. Le domande e risposte frequenti.
Tutte le tessere (card, smartcard, ecc.) bianche (o a colori) in PVC ed altri materiali Evolis, Zebra, ecc. da noi vendute sono conformi alla norma internazionale ISO/IEC 7810 definisce le caratteristiche fisiche delle card: Formato CR80 – 86 x 54 mm (formato carta di credito).
Zebra ha tra le opzioni un software specifico per la creazione del layout delle card; la stampa può, però, essere effettuata con qualsiasi software che lavori su piattaforma Windows.
La stampante considerata accetta carte comprese tra 0,25 mm e 1 mm di spessore. Il produttore consiglia card da 0,76 millimetri. Al seguente link http://www.evolis.com/sites/default/files/atoms/files/pebble4_en_2014_a1.pdf è possibile scaricare la brochure da cui evincere ciò.

Le principali differenze tra le due stampanti stanno nella velocità di stampa (500 card/ora la ZXP1 e 750 card/ora la ZXP3 in monocromatico); dovendo, però, effettuare delle sovrastampe su card da 0,50 mm. (20 mil), va sicuramente bene la ZXP serie 1 utilizzando il ribbon nero dal codice 80011-140 (il ribbon è da acquistare sempre a parte).

Per il software di stampa, Zebra può fornirle il software Csrdustudio (art. P1031773-001 per la verisione Classic) per creare il lay-out della card ma può tranquillamente usare altri software che possano essere utilizzati su piattaforma MS Windowds.

Con la stampante di badge P330i è possibile stampare badge "senza tecnologia" in quanto di spessore più piccolo rispetto ai badge rfid 125khz. Utilizzando i badge rfid 125khz con la stampante P330i il ribbon, per effetto del maggior spessore "striscia" sulla card lasciadola macchiata.
Con la stampante di badge P330i è possibile stampare badge "senza tecnologia" in quanto di spessore più piccolo rispetto ai badge rfid 125khz. Utilizzando i badge rfid 125khz con la stampante P330i il ribbon, per effetto del maggior spessore "striscia" sulla card lasciadola macchiata.

La Assa Abloy propone soluzioni per il controllo degli accessi sia con carte magnetiche, quindi apertura della porta in seguito alla "strisciata della carta", che con carte RFID cioè apertura con tecnologia wireless, basta avvicinare la carta alla porta per poterla sbloccare.

Le card in oggetto sono di tipo magnetico con banda LoCo (Bassa coercività) caratterizzate dal colore marroncino della stessa.

Per poter rispondere in maniera corretta abbiamo bisogno di conoscere che tipo di tecnologia utilizza il codificatore, e se possibile il modello dell'apparato o delle card.

Il lettore in oggetto, nella sua dotazione standar4d, non le permette di effettuare le programmazioni desiderate. Il protocollo di comunicazione prevende il seguente tracciato STX (02h) + CARD ID + CR (0Dh) + LF (0Ah).
Sulle card si stampa con tecnologia a trasferimento termico con stampanti specifiche di marca Evolis, Zebra, ecc. Si può anche scrivere a mano con pennarelli ma consigliamo di eseguire delle prove per trovare la tipologia di penna che dia il miglior risultato.
Le stampanti di card Zebra supportano solo driver di stampa certificati Microsoft Windows. Al momento non c'è compatibilità dichiarata dal produttore con il mondo Apple.