SQC

SQC

Software e Servizi


30,50Iva compresa€ 25,00 + Iva 22%

Software e Servizi SQC TAECO

Assistenza da remoto per installazione e configurazione

Visualizza tutti i modelli

F.A.Q. Le domande e risposte frequenti.
Le stampanti Zebra hanno a corredo il software per la creazione delle etichette che consente di inserire dei caratteri alfanumerici, barcode ed immagini. Si tratta dello Zebra Designer un software molto semplice da usare!
Zebra ha tra le opzioni un software specifico per la creazione del layout delle card; la stampa può, però, essere effettuata con qualsiasi software che lavori su piattaforma Windows.
Tutte le stampanti zebra hanno a corredo il software per la creazione del lay-out delle etichette.
Il software Danea Easyfatt proposto nel bundle KGFM, funziona sia in modalità stand alone, sia in modalità client-server che in modalità peer-to-peer; tale versatilità è limitata alle reti LAN; per accessi da esterno la soluzione ottimale è l’utilizzo del protocollo Desktop remoto; se, invece ha necessità di utilizzare il software senza dover accedere al pc remoto, possiamo preventivarle lo sviluppo di un’applicazione web-based.
Lo scanner Honeywell MS7120 Orbit® garantisce una lettura omnidirezionale aggressiva grazie ad un design pluripremiato concepito per quei retailer alla ricerca di una soluzione di lettura accessibile ed esteticamente piacevole. La capacità dello scanner di aggiornare il proprio firmware tramite il software di configurazione brevettato MetroSet®2 di Honeywell (in dotazione gratuita) tutela a lungo termine l’investimento nel caso di modifiche al sistema POS o al software.
Il modello provvisto di magnetizzatore ha il seguente codice prodotto Z31-0M000200EM00. Se interessato non dimentichi di acquistare anche il software Zebra Cardstudio per la stampa e magnetizzazione.
il lettore, in quanto tale, legge i codici a barre rendendoli disponibili per l’uso successivo. Se Lei intende per software di creazione dei codici a barre quello per la creazione del layout delle etichette da stampare in cui inserire il codice a barre, una breve descrizione, un simbolo, ecc., allora Le comunichiamo che potrà trovare tale software al seguente link http://www.snapweb.net/hardware2006/schedahardware.asp?IDArticolo=39204 Se, invece, intende il sistema di attribuzione ad un prodotto di un codice articolo univoco (EAN, UPC, ecc.), allora Le comunichiamo che non esiste un software bensì un Ente che rilascia tale codice. Si tratta dell’INDICOD-ECR con sede a Milano (www.indicod-ecr.it/ tel. 02.777.21.21) a cui dovrà rivolgersi.
Offriamo in bundle a tutti i terminali a memoria Metrologic il software "Codice quantità", per adesso solo per Windows CE, prossimamente per Windows Mobile. Le funzioni di tale software sono: · INSERIMENTO DATI: rilevazione codice a barre e inserimento quantità. · ESPORTAZIONE DATI: salvataggio dei dati in un file di output. Tale software consente di personalizzare alcune funzionalità del programma, come in nome del file output o il formato dei dati.

Nel caso in cui dal gestionale sia possibile selezionare una tra le stampanti installate, non c’è alcun problema ad utilizzare una stampante desktop di Zebra Technologies. Tali stampanti, infatti, sono delle normali stampanti che lavorano in ambiente Windows. Hanno solo la particolarità che stampano su etichette, cartellini, carta continua in bobina con una larghezza massima di 110 mm. (104 mm. di stampa). Occorre, pertanto, verificare che il software a disposizione gestisca la stampa su qualsiasi stampante installata nel sistema. Appurato ciò occorre, inoltre, verificare che il  software preveda la stampa di cui si ha bisogno (la specifica dettagliata dei prodotti appena acquistati).

Per il suo scopo è necessario che ciascun articolo sia codificato con un barcode che Le consente di "gestire" l'entrata e uscita dal magazzino. Per identificare un articolo è necessario apporre, quindi, sul prodotto una etichetta che lo identifichi attraverso un codice a barre. Tale etichetta può essere prodota con una etichettatrice Zebra GC420T che Le consente la creazione del lay-out attraverso un software a corredo della stessa stampante. La lettura del barcode, attraverso un apposito software "gestionale", consentirà di "caricare" ovvero "scaricare" dal magazzino i prodotti ed avere, quindi, in tempo reale la effettiva giacenza di magazzino e, quiindi, il relativo valore.