F.A.Q. Le domande e risposte frequenti.

La stampante presa in considerazione è una termica diretta ovvero stampa esclusivamente su carta termica, adesiva o non adesiva che sia.

Per l'utilizzo è necessario almeno utilizzare il modello a trasferimento termico (art. GC420-100520-000) che stampa, oltre che su carta termica anche su carta normale, patinata e materiali sintetici.

Più in generale, sarebbe opportuno un modello con una risoluzione di almeno 300 dpi (la GC420 ha 200 dpi) dovendo stampare di solito piccole scritte. In questo senso consigliamo la GX430T (art. GX43-102520-000).

Ad ogni modo, con la stampante GC420 è possibile stampare supporti di stampa con le seguenti caratteristiche:

* Larghezza supporto di stampa da 25,4 a 108 mm.

* Lunghezza supporto di stampa da 9,6 a 990 mm.

* Spessore supporto di stampa da 0,08 mm a 0,18 mm

* Tipi di supporti di stampa: etichette per stampa termica diretta pretagliate o continue con o senza black mark, supporti con tag, carta per ricevute continua, braccialetti e materiali per la stampa termica diretta senza supporto

* Alimentazione: a rotolo o a moduli continui (fanfold)

Le stampanti citate possono essere collegate al PC e, quindi, utilizzare il software gratuito per la creazione del layout oppure acquistare la Zebra Keyborad Display Unit (art. 120182G-001)

Per la possibilità di ns. produzione dei cartellini è necessario che ne sia inviato un campione per verificare il tipo di materiale.

Le modalità di pagamento possibili, infine, sono:

* Banca Sella (carta di credito)

* PayPal

* Contanti al corriere (per importi inferiori ad € 1000,00) con l’aggiunta delle sole spese di esazione (€ 3,28+IVA)

* Bonifico bancario anticipato

* Pagonline Unicredit.

Il codice TD1120-BK-65K1 relativo al prodotto citato contiene già il cavo USB (art. 90A052044).
Occorre registrarsi come rivenditore e dopo che sia stato verificato e censito come tale occorre accedere al proprio profilo con login e password per visualizzare il prezzo riservato ai rivenditori.
Con il materiale di consumo in genere non è prevsito alcun software a corredo. Con le stampanti che stampano su etichette in bobina, di solito, si trova il CD di installazione con il software per la creazione del layout. Con le stampanti laser e a getto d'inchiostro, in genere, non si trova invece alcun software applicativo. Se si ha MS Word installato sul PC è possibile utilizzare la specifica funzionalità.

Il software per il terminale a carattere Formula 734 non è compatibile con il Memor essendo un mobile computer/lettore di barcode con sistema operativo Windows.

In tale senso il lettore palmare all'acquisto è provvisto del solo sistema operativo, bisognerà installare, cioè, gli applicativi che è necessario utilizzare.

Tali applicativi possono essere realizzati su misura dalla ns. Area di sviluppo software, fatti realizzare dai propri consulenti software o acquistati direttamente da chi ha fornito il gestionale in uso nell'Azienda (ad es. Zucchetti).

Consigliamo di acquistare il P/N 944250005 in luogo del P/N 944201038 in quanto praticamente allo stesso prezzo ha il sistema operativo Professional.

I lettori MS5145 Eclipse non danno la possibilità che venga sostituito il cavo di interfaccia con uno di diversa natura.

Occorre, quindi, acquistare un lettore con l'interfaccia giusta.

Per riportare allo stato iniziale il lettore in questione si può scaricare il manuale al link , occorre quindi stampare pagina 14 del manuale (la 24esima del pdf) e leggere il barcode "Restore Custom default Configuration".

Se il problema non si risolve è possibile riportare il lettore ai dati iniziali di fabbrica leggendo il barcode "Restore EU Factory Configuration".